Piazza della stazione ferroviaria di Blankenberge

Soluzione di illuminazione sostenibile che crea una forte e originale identità visiva per questa città costiera

Quando la città di Blankenberge ha ufficialmente aperto una nuova stazione ferroviaria a luglio 2018, ha voluto dare vita a uno spazio esterno caldo e accogliente per i visitatori. La piazza che conduce alla stazione è stata completamente rinnovata e arricchita con un’opera d’arte che costituisce un riferimento caratteristico. Un impianto di illuminazione dinamica energeticamente efficiente completa la riqualificazione creando un vibrante ambiente notturno.

Scopri di più!

Stampa questa pagina
  • Project description

La stazione ferroviaria di Blankenberge è la seconda per traffico sulla costa belga, con 1.600 passeggeri al giorno e mezzo milione di turisti nei mesi estivi.

Le autorità locali hanno sfruttato i lavori di riqualificazione per intervenire anche sulla piazza antistante la stazione, trascurata da tempo. Hanno voluto che l’area rispecchiasse i moderni spazi urbani del centro e ne rappresentasse un complemento coerente.
Hanno optato per un ampio spazio aperto con punti di ristoro, arredo urbano e verde in vaso facilmente spostabili. Quest’infrastruttura modulare permette alle autorità locali di adattare la piazza ai molti eventi che si svolgono d’estate offrendo uno spazio tranquillo per rilassarsi in inverno.

Caratteristica unica di questa riqualificazione è senza dubbio l’opera d’arte di Kaat Van der Marliere: il nome della città, Blankenberge, interpretato in lettere cubitali decorate con le minuscule figure tipiche della sua opera. Questo elemento della lunghezza di 27m e alto 2,5m accoglie amichevolmente i visitatori e rappresenta un’area di ritrovo e relax in quanto alcune lettere possono essere usate come sedute.

Le autorità locali hanno voluto che quest’opera d’arte fosse altrettanto suggestiva anche di notte. Hanno deciso di installare un impianto a illuminazione dinamica che potesse adattare la luce in base ai vari eventi ed esigenze.
Lo SCULPline, compatto e robusto, era ideale per mettere in risalto la personalità unica di questa struttura iconica con un minimo consumo energetico. In tutto, 30 SCULPline RGBA sono stati installati a terra in linea continua. Controllati tramite protocollo DMX, possono creare scenari di luce diversi a seconda della stagione e dell’evento.

Per illuminare la piazza, apparecchi Teceo sono stati installati su pali Thylia. Conferiscono un tocco fitoforme senza ingombrare lo spazio. Questo sistema integrato rafforza il senso di accoglienza dello spazio diffondendo una morbida luce bianca che assicura uno spazio sicuro e confortevole al calare della sera.

La riqualificazione di questa piazza con una soluzione illuminotecnica efficiente e sostenibile ha dato all’area una dinamica nuova, per la massima soddisfazione di autorità locali, residenti e turisti.

       

Your browser is currently not supported

Don't worry, there is an easy fix. All you have to do is click the link below and follow the instructions.

outdatedbrowser.com