Schréder Swiss vince il premio dell’energia Watt d'Or

Schréder Swiss vince il premio dell’energia Watt d'Or

17/01/2018, News Eventi | News Prodotti | News Schréder

Thomas Blum, direttore generale di Schréder Swiss (a sinistra), e Jörg Haller, responsabile dell'illuminazione pubblica di EKZ (a destra) hanno ritirato il Premio Watt d'Or per la categoria Tecnologia Energetica.

 

Il premio Watt d'Or viene assegnato ogni anno dall'Ufficio federale dell'energia per riconoscere cinque progetti energetici eccezionali a beneficio della società. L'obiettivo è di evidenziare risultati straordinari nel settore energetico e, così facendo, motivare gli affari, i politici e il pubblico a esplorare i vantaggi delle tecnologie energetiche innovative. Il concorso del 2017 ha ricevuto 71 contributi, una dimostrazione di come l'innovazione sia in crescita.


Il futuro dell'illuminazione efficiente dal punto di vista energetico

Alla cerimonia di premiazione, che si è svolta a Berna l'11 gennaio, Schréder Swiss ha vinto il premio per la categoria Tecnologia energetica in collaborazione con l'azienda di servizi pubblici di Zurigo (EZK). Insieme, hanno installato un nuovo sistema di illuminazione che incarna l'illuminazione intelligente garantendo la sicurezza dei residenti per tutto il tempo proteggendo la fauna locale e riducendo il consumo di energia.
Anche se esistono già sistemi di illuminazione che incorporano sensori di rilevamento del movimento, EZK voleva una soluzione che avrebbe adattato i livelli di illuminazione in base alla densità del traffico. Con Schréder, hanno deciso di realizzare un progetto pilota della durata di un anno su un tratto di un chilometro su una strada principale nella città di Urdorf.
Un apparecchio di illuminazione è stato dotato di un sensore ottico che cattura i dati relativi alla densità del traffico e li invia a un sistema di controllo. I dati sono stati successivamente convertiti in ordini per i 27 apparecchi che possono essere pilotati individualmente. La luce è stata costantemente adattata in modo progressivo in modo che fosse impercettibile e non ostacolasse automobilisti o residenti. A seconda della densità del traffico, i livelli di illuminazione variano tra il 40% e il 100%.
Il consiglio locale e i residenti hanno salutato il progetto con successo un anno dopo il suo lancio: il risparmio energetico è stato superiore al 30%. In effetti, l'illuminazione era attiva a piena capacità per un'ora al mattino e tre alla sera.


VolumLight

Dopo l'installazione pilota, Schréder ha collaborato con Sixsq per commercializzare questo avanzato sistema di illuminazione, ora denominato VolumLight.
Integra tecnologia all'avanguardia da EdgeComputing e PrivateCloud per aiutare le città a creare le basi per una città intelligente. Oltre a generare risparmi energetici fino al 70%, questa piattaforma aperta condividere dati e funzioni con altri sistemi.
Schréder è orgoglioso di aver già installato questo nuovo sistema per tre progetti nel cantone di Basilea nel 2017 e di aver vinto questo prestigioso premio!

Stampa questa pagina

Your browser is currently not supported

Don't worry, there is an easy fix. All you have to do is click the link below and follow the instructions.

outdatedbrowser.com