HAPILED

Illuminazione d'atmosfera e prestazione energetica

HOME > Prodotti > HAPILED

Caratteristiche

 

Senso


Design: Michel Tortel

Grado di ermeticità

 

 

Blocco ottico

 

IP 66 (*)

Resistenza agli urti

 PC

IK 10 (**)

PMMA

IK 06 (**)

Resistenza aerodinamica

(CxS)

0.08m²

Tensione nominale

 

230V - 50Hz

Classe elettrica

 

I o II (*)

(*) secondo EN 60598   (**) secondo EN 62262

 

Peso

 

5kg

Materiali

 

 

Base e coperchio

 

Lega di alluminio pressofuso verniciato

Protettore 

 

Policarbonato SLX (anti-UV) o metacrilato

 

Colore

 

Grigio AKZO 900 sabbiato

 

 

 

ATMOSFERA, COMFORT E RISPARMIO ENERGETICO PER SOSTITUIRE EFFICACEMENTE GLI APPARECCHI A SFERA

HapiLED HapiLED HapiLED

2015, IL PUNTO DI NON RITORNO PER LE SORGENTI AL MERCURIO

La Direttiva Europea 2005/32/EC bandisce definitivamente le sorgenti a mercurio a partire da Aprile 2015. Gli apparecchi a sfera installati nelle nostre città sono ancora equipaggiate per la maggior parte con lampade a bulbo da 125W al mercurio. La loro sostituzione deve trovare una soluzione drasticamente più ecocompatibile. Essendo un apparecchio che fa uso di materiali sostenibili e motori fotometrici all'avanguardia, l'HapiLED rappresenta una soluzione economica, esteticamente accattivante, robusta ed efficace per rimpiazzarle.

 

CONTROLLO DELL'INQUINAMENTO LUMINOSO

Nella maggior parte dei Paesi, le norme relative all'inquinamento luminoso richiedono l'uso di apparecchi che riducano sensibilmente il flusso emesso nell'emisfero superiore. Con un coefficiente ULOR pari al 3%, l'HapiLED risponde alle prescrizioni CIE 150 (ULOR < 5%).

RISPARMIO ENERGETICO FINO ALL'80%!

HapiLED 

L'apparecchio HapiLED integra soluzioni tecnologiche all'avanguardia. La combinazione di tecnologia LED, alimentatori che applicano il principio dell'emissione luminosa costante (CLO), e un sistema di regolazione dell'intensità permette di raggiungere un risparmio energetico fino all'80% in confronto a una sfera opalina equipaggiata con lampade a bulbo al mercurio.

 

Con questo bilancio energetico favorevole, l'HApiLED contribuisce positivamente alla gestione del denaro pubblico e all'uso responsabile dell'energia.

DUE TIPI DI MOTORI FOTOMETRICI A LED

L'apparecchio HapiLED è disponibile con due diversi tipi di motore fotometrico: LensoFlex®2 e Ottica-F. Il LensoFlex®2 è un motore fotometrico di seconda generazione basato sul principio della distribuzione fotometrica additiva. Il LensoFlex®2 è disponibile con 16, 24 o 32 LED. La versione Ottica-F è caratterizzata dall'uso di un modulo lineare Fortimo con LED bianchi e un riflettore. 

 

 

FUTUREPROOF

Gli apparecchi HapiLED sono progettati per ottemperare al principio FutureProof.

Sia il motore fotometrico sia l'alimentazione possono essere sostituite in loco avvalendosi così dei futuri progressi tecnologici.

OPZIONI

COLORE

  • Altri colori RAL o AKZO su richiesta

 

INTEGRAZIONE DELL'INTELLIGENZA

  • Emissione luminosa costante (Constant Light Output - CLO) in opzione per la versione LensoFlex®2 da 32 LED
  • Regolazione d'intensità (dimming)

 

Gli apparecchi HapiLED possono essere equipaggiati conun sistema di regolazione dell'intensità autonomo, Questa interessante modalità di ridurre il consumo energetico può portare a risparmi sostanziali.

 

TELECONTROLLO

Gli apparecchi HapiLED possono anche integrare il sistema di telecontrollo OWLET.

Questo sistema di comunicazione bidirezionale open-source è basato sul principio della radiofrequenza attraverso protocollo ZigBee. Offre numerosi vantaggi:

 

  • Flessibilità completa dei livelli di illuminazione e tempi di accensione
  • Feedback in tempo reale sulla situazione del punto luce
  • Misurazione accurata del consumo energetico
  • Regolazione di potenza: Potenza Nominale Virtuale (Virtual Nominal Power - VPN)
  • Indipendenza dalla rete di alimentazione.
Senso 

 

SENSORE DI PRESENZA

  • Un sensore di presenza e movimento offre uno strumento complementare efficace per razionalizzare il consumo energetico in ambiente urbano. 

  

 

 

 


Dimensioni

Vista frontale

 

 

 

 

 

 

   

 

Hapiled

W

410mm

H1

556mm

H2 377mm
H3 133mm
60 mm

 

Fotometria

DUE TIPI DI MOTORI FOTOMETRICI A LED

 

L'apparecchio HapiLED è disponibile con due tipi di motori fotometrici:

 

LensoFlex®2

Il LensoFlex®2 è la seconda generazione di motori fotometrici sviluppata specificamente per illuminare quegli spazi in cui il benessere e la sicurezza degli utenti sono fondamentali. Questo sistema è basato sul principio della distribuzione fotometrica additiva: ogni LED è abbinato a una lente specifica che genera la distribuzione fotometrica completa dell'apparecchio. E' il numero di LED che determina il livello d'intensità della distribuzione luminosa.
Il LensoFlex®2 è disponibile a 16, 24 o 32 LED e in due distribuzioni fotometriche. Le molteplici possibilità date dal numero dei LED, dalla corrente di alimentazione e dalla fotometria fanno di HapiLED la risposta ideale per ogni esigenza specifica.

 

Ottica-F

Questa versione è caratterizzata dall'uso di un modulo lineare Fortimo a luce bianca, operabile in modalità di emissione luminosa costante (CLO), e di un riflettore.

 

 

HapiLED LensoFlex®2

Durata e flusso mantenuto
@ tq 25°C (**)

 

Numero di LED

Bianco neutro (4000K)

16 LED

24 LED

32 LED

100 000 h

Corrente 350mA

Flusso nominale (lm)*

2400

3600

4800

90%

Consumo energetico (W)

19

28

36

Corrente 500mA

Flusso nominale (lm)*

3100

4700

6300

Consumo energetico (W)

26

39

51

Corrente 700mA

Flusso nominale (lm)*

4000

6100

8100

80%

Consumo energetico (W)

38

55

71

Ottica 5096 - stradale

 

Ottica 5096 - aree pedonali

 

 

 

(*) Il flusso nominale è un flusso indicative per un LED a Tj pari a 25°C, basato sui dati forniti dal produttore di LED.
Il flusso Reale in uscita dell’apparecchio dipende da condizioni ambientali (es. temperatura, inquinamento) e dal rendimento ottico dell’apparecchio.
Il flusso nominale varia in base al tipo di LED utilizzato ed è passibile di modifiche in base al costante e rapido sviluppo della tecnologia LED.
(**)Secondo IES LM-80 - TM-21.

 

 

HapiLED OPTIC-F

Durata di vita con flusso mantenuto al 100%

 

Flusso nominale (lm)* - LED bianchi neutri

Fortimo 1800 lm

Fortimo 3000 lm

Fortimo 4500 lm

50 000 h

Potenza media con CLO (W)

24

42

62

 

DISTRIBUZIONI FOTOMETRICHE

HAPILED - STRADALE - LensoFlex®2 Ottica asimmetrica 5096

 

 

HAPILED - AREE PEDONALI- LensoFlex®2 Ottica simmetrica 5096

 

 

HAPILED - APPLICAZIONI GENERICHE - Ottica-F

Installazione e manutenzione

INSTALLAZIONE

HapiLED è fissato tramite 6 viti in testa palo (diametro 60 mm). Fornito completo di cavo uscente, l'apparecchio non deve essere aperto durante l'installazione.

 

 

MANUTENZIONE

FUTUREPROOF

 

Gli apparecchi HapiLED sono progettati per ottemperare al principio FutureProof. Sia il mostore fotometrico sia gli ausiliari elettrici possono essere sostituiti in loco per avvalersi dei futuri sviluppi tecnologici. 

Il coperchio superiore dell'HapiLED è in alluminio stampato e può essere rimosso tramite 3 viti. Un sezionatore elimina automaticamente l'alimentazione all'apertura del coperchio. In versione LensoFlex®2, il modulo LED è sostituibile dopo aver rimosso il diffusore fissato tramite 3 viti.

 

 

 

Pali e mensole

L'HapiLED può essere abbinato con pali cilindrico-conici e con mensole a parete in alluminio verniciato.

 

 

Mensola a parete

 

wait