Italia - Italiano Cambiamento

Schréder fornisce una soluzione di illuminazione a LED unica per il nuovo ponte di Kilkenny, preservando il panorama locale

Schréder fornisce una soluzione di illuminazione a LED unica per il nuovo ponte di Kilkenny, preservando il panorama locale

18/09/2017, LED | News Progetti


La città di Kilkenny, posta a 130km a sud di Dublino, è una delle maggiori attrazioni turistiche della regione, ricca di edifici storici come il castello di Kilkenny, la cattedrale di St Candice e la Rothe House. La città sorge sulle rive del fiume Nore, che la divide letteralmente in due. Storicamente, c’erano tre ponti che attraversavano il fiume, ma con la crescita della popolazione e un traffico maggiormente congestionato si sono intrapresi i lavori di costruzione di un nuovo ponte.

Una buona illuminazione è essenziale per assicurare un transito sicuro sia ai pedoni, sia ai veicoli sul nuovo ponte. In ogni caso, per proteggere il carattere storico del contesto, il permesso di costruire precludeva l’installazione di qualsiasi palo. Questo ha rappresentato una sfida importante per l’azienda elettrica con base a Mayo Electric Skyline, che è stata incaricata del progetto. L’azienda si è quindi rivolta a Schréder per collaborare a una soluzione di illuminazione che rispettasse i vincoli imposti.
Il ponte consiste in una carreggiata a due corsie affiancata su entrambi i lati da un percorso pedonale largo 3m. La strada e i percorsi pedonali sono separati da una barriera permanente per garantire la sicurezza dei passanti che potrebbero accidentalmente trovarsi sulla carreggiata. La barriera è alta circa 0,8m e l’illuminazione stradale doveva essere integrata in questo elemento, illuminando adeguatamente i 10,5 m di careggiata.

Una sfida di illuminazione

Normalmente l’illuminazione stradale consta di pali di altezza compresa tra i 6 e gli 8m, quindi la configurazione richiesta in questo caso ha rappresentato una sfida per lo staff illuminotecnico di Schréder. Una sfida ulteriore era rappresentata dal fatto che la barriera era già in loco, fabbricata e installata in precedenza. Schréder doveva quindi predisporre una soluzione di illuminazione che potesse essere inserita entro lo spazio lasciato libero per gli apparecchi illuminanti.

Lo staff Schréder ha optato per lo SCULPline - una sottile barra LED. Coniugando l’esperienza progettuale di Schréder e il motore fotometrico LensoFlex® integrato nello SCULPline, siamo stati n grado di produrre una soluzione che permettesse di conseguire l’uniformità luminosa del 40% richiesta attraverso tutto il ponte, con una minima dispersione della luce e un apparecchio che rientrasse entro la sede lasciata a disposizione entro la barriera di sicurezza fornita da uno degli altri partner di Electric Skylines per il progetto.
La soluzione LED è estremamente robusta in quanto lo SCULPline richiede una minima manutenzione e ha una durata di vita 100.000 ore di accensione, che equivalgono a decenni di funzionamento.


Anche i percorsi pedonali hanno costituito un altro aspetto della sfida. In questo caso era presente una barriera alta un metro lungo entrambi i lati esterni del ponte. Realizzata in acciaio inossidabile, qualunque apparecchio avrebbe comportato difficoltà a perforare il materiale per il fissaggio. I percorsi pedonali dovevano quindi essere illuminati con il minor numero di apparecchi possibile.

Schréder ha proposto in questo caso un prodotto per mancorrenti che genera un’illuminazione uniforme con i punti luce collocati ogni 6 metri lungo il ponte. Ciò ha grandemente ridotto la complessità del compito e ha permesso di realizzare una soluzione uniforme lungo l’intero percorso, con un numero minimo di apparecchi per un risparmio sia nei tempi, sia nei costi di installazione.

Una sfida di installazione

Dopo aver ricevuto il via per andare avanti con la soluzione proposta, Schréder ha avuto solo da otto a 10 settimane per fornirla in tempo per il previsto completamento dei lavori. L’illuminazione è stata ultimata puntualmente per l’inaugurazione ufficiale del ponte.

Stampa questa pagina

Your browser is currently not supported

Don't worry, there is an easy fix. All you have to do is click the link below and follow the instructions.

outdatedbrowser.com